Tarantula Rubra - home

 

Chi  Tarantula Rubra Tarantula Rubra chi ?

Musica Musica e interviste

Transe Transe

Tarantismo e NeoTarantismo Tarantismo e NeoTarantismo

Segui Tarantula Rubra nelle sue tappe Segui Tarantula Rubra

Rassegna Stampa Rassegna Stampa

Galleria Fotografica Galleria Fotografica

Link e Libri consigliati da Tarantula Rubra In Rete

ALLUCINOGENI E CRISTIANESIMO vol. 2

"A lungo si sono cercati funghi allucinogeni, senza mai trovare nulla, nella stregoneria medievale, se ne trovano a volte anche relativamente abbondanti nella tradizione cristiana. (...) Si evidenzia inoltre una presenza più numerosa di Psilocybe semilanceata, la qual cosa ci sembra ottima nel senso che tocca ribadire che si tratta di un fungo privo di qualsiasi componente estetica di 'pregio', conosciuto solo da micologi esperti e dai consumatori.

Almeno quattro delle Schede sono riferite all'arte bizantina ed alla Chiesa ortodossa la qual cosa sembra confermare che il fenomeno non è sclusivo dell'ambito Cattolico, bensì esteso a tutto il Cristianesimo con l'ovvia eccezione del Protestantesimo che è iconoclasta e che nasce come tale nel 1571, epoca in cui queste singolari raffigurazioni diventano rarefatte per poi scomparire probabilmente quasi del tutto in epoca rinascimentale.

.

"Il secondo personaggio è un nome da far 'tremare i polsi, si tratta nientemeno che di un Re e di un Santo, raro connubio, Luigi IX di Francia, (1214 - 1270), il Re mistico, personaggio controverso e ambivalente, ma sicuramente uno che ci credeva davvero, con una fede cattolica non simulata e non strumentale.

Anche per lui vi è un indizio 'pesante', la costruzione da lui voluta della 'Sainte Chapelle' a Parigi, fondata nel 1238 col preciso scopo di ospitare le relique (presunte) della passione di Cristo, nella Scheda su AC1 l'abbiamo definita come un 'dispositivo estatico', non solo per la numerosa presenza sulle vetrate di Amanita muscaria allo stato puro, e cioè esplicite immagini del fungo senza ombra alcuna, non alberi fungo, non esemplari stilizzati, ma anche per l'atmosfera mistica che, specie a quell'epoca, si veniva a creare in quel luogo quasi magico (preghiere, canti, incensi, paramenti religiosi, pietre preziose ed ori, luci filtrate e colorate, ecc)."

Questi brani sono tratti dal libro
Allucinogeni e Cristianesimo; Evidenze nell'arte sacra. Volume 2

Fulvio Gosso - Gilberto Camillia, COLIBRI' 2016

------------------------ ------------------------

Per saperne di più: Tarantismo e NeoTarantismo

 

Se vuoi leggere altri testi, torna... in transe!

.

Scrivi a Tarantula Rubra: info@tarantularubra.it