Tarantula Rubra - home

 

Chi  Tarantula Rubra Tarantula Rubra chi ?

Musica Musica e interviste

Transe Transe

Tarantismo e NeoTarantismo Tarantismo e NeoTarantismo

Segui Tarantula Rubra nelle sue tappe Segui Tarantula Rubra

Rassegna Stampa Rassegna Stampa

Galleria Fotografica Galleria Fotografica

Link e Libri consigliati da Tarantula Rubra In Rete


La Rosa Madre

Musica droga & transe

Emergo e mi immergo, emergo e mi immergo... siamo campi vibrazionali che emergono e si immergono nel campo vibrazionale totale. Frank Zappa sosteneva che i musicisti sono degli sposta molecole. Il fatto è che la mia mente non si arrende alla mancanza di te. L'orchestra delle mie cellule cerebrali coerentemente percorre il ponte della coscienza, dello scambio continuo con l'ambiente circostante, della perenne evoluzione e trasformazione, ma ancora non riesco a domare il fuoco che arde, alla ricerca di un tentativo per poterti toccare ancora, abbracciare, sentire ancora la tua voce, assorbire il tuo odore.

Non ho mai creduto che con la morte tutto potesse finire. E' sempre stato per me inaccettabile l'idea che la nostra coscienza, che il mio pensiero, la mia mente, la mia identità fossero un fenomeno destintato a morire. E' vero, facciamo di tutto per non accettare che un giorno tutto questo finirà, ed è su questa finitudine che le religioni trovano ragione di essere e di speculare, oltre che di uccidere.

 

------------------------ ------------------------

Del triangolo abbiamo già detto abbastanza, se ben ricordi. Abbiamo discusso del triangolo equilatero e della trinità. Avevamo accennato alla necessità di divinizzare la Madre di Cristo per poter contemplare il concetto di quaternità, simbolo del Sé. Tale simbolo viene rappresentato dal Cerchio, la cui figura esprime la toatlità, la perfezione, l'immagine di Dio nell'uomo. Il Cerchio viene collegato alla figura del Sole, alla ruota dell Tempo, alla ruota della Vita.(...) Il Cerchio è il simbolo del Cielo, della Psiche, di tutto quanto vi sia di spirituale, di creativo, mentre il quadrato rappresenta il corpo, l'uomo. La famosa quadratura del cerchio è essenzialmente il tentativo di divinizzare l'umano. Il simbolo per eccellenza che rappresenta l'unione è il mandala, composto da un quadrato inscritto in un cerchio.

------------------------ -----------------------

Musica droga & transe

"Non saprei Lisa. Questa chiave però ci porta necessariamente a pensare all'antico Egitto, luogo in cui sorsero i primi miti e le più antiche divinità, oltre a immagini e culti che ancora oggi ritroviamo tra le varie popolazioni di tutto il mondo. Una divinità per tutti è Iside, il ci culto si estese oltre i confini egiziani. Pensa che divenne una divinità molto amata tra i Romani. Lei era una delle tante incarnazioni della Grande Madre, era l'indiscussa regina del cielo, dea della Luna, dell'Amore."

 

 

 

 

Musica droga & transe

Inoltre mi viene da pensare che che quel paiolo indossato sul capo non sia proprio il simbolo di una corona regale ma, osservando la sua forma, mi evoca più che altro una tiara papale. A quell'epoca il papa era Alessandro VI, un papa estremamente disdicevole, un uomo dissoluto e libertino, padre di diversi figli illegittimi avuti con svariate amanti. Un papa che utilizzò il suo potere per arricchire la propria famiglia e assgnare ai figlio ruoli di grande potere. Assieme a loro, Cesare e Lucrezia Borgia, avevano costituito una terribile triade che perpetrando violenza e corruzione, si dedicò pedissequamente all'arricchimento e all'accresciementoo smisurato del dominino e del potere sui popoli e terre. Se invece vogliamo introdurre il tema delle persecizioni dei Catari, potresse essere Innocenzo III, il papa che scatenò le più feroci persecuzioni e ordinò i massacri più esecrabili.

Ciò che invece è certo è che Bosch sia stato un membro della Confraternita di "Nostra Diletta Signora", una congregazione dedida al culto mariano. Inoltre era un esponente del Catarismo...

 

Guarda il trailer de LA ROSA MADRE

Questi brani sono stati tratti dal libro
di ANNA NACCI, LA ROSA MADRE, ED. KIMERIK, 2018

 

Tarantismo e Neotarantismo: quali affinità?

 

Questi brani sono stati tratti dal libro "Musica droga & transe", se vuoi leggere altri testi, torna... in transe!

.

Scrivi a Tarantula Rubra: info@tarantularubra.it