Tarantula Rubra - home

 

Chi  Tarantula Rubra Tarantula Rubra chi ?

Musica Musica e interviste

Transe Transe

Tarantismo e NeoTarantismo Tarantismo e NeoTarantismo

Segui Tarantula Rubra nelle sue tappe Segui Tarantula Rubra

Rassegna Stampa Rassegna Stampa

Galleria Fotografica Galleria Fotografica

Link e Libri consigliati da Tarantula Rubra In Rete

Gli spazi della canzone - Luoghi e forme della canzone napoletana

[…] “Nelle parole del tango, insomma, come in quelle del blues e del flamenco, risuona già quell'angoscia che sarà il tema dominante della filosofia del Novecento, così come nei giochi di parole delle canzoni del varietà si anticipa quel senso dell'assurdo e del grottesco che troverà in tanto teatro del nuovo secolo la sua migliore esposizione. Dal punto di vista strettamente musicale, invece, questi repertori rappresentano in molti casi un compromesso tra la musicalità popolare non temperata e il sistema tonale, egemonico in città, che era necessario adottare perchè quasi sempre temperati erano gli strumenti musicali imposti dalla produzione industriale. Ecco perchè il blues, il flamenco, o anche la musica dei suonatori di strada napoletani, pullulano di strategie per aggirare, tramite accordature non canoniche o giri armonici particolari, i limiti posti da un'organizzazione del suono che molti musicisti di tradizione orale, necessariamente riconvertitisi alla canzone, percepivano come estranea." […]


------------------------ ------------------------

Questi brani sono tratti dal libro di
GIOVANNI VACCA, GLI SPAZI DELLA CANZONE – Luoghi e forme della canzone napoletana- LIM, 2013



Se vuoi leggere altri testi, torna... in transe!

.

Scrivi a Tarantula Rubra: info@tarantularubra.it