Tarantula Rubra - home

 

Chi  Tarantula Rubra Tarantula Rubra chi ?

Musica Musica e interviste

Transe Transe

Tarantismo e NeoTarantismo Tarantismo e NeoTarantismo

Segui Tarantula Rubra nelle sue tappe Segui Tarantula Rubra

Rassegna Stampa Rassegna Stampa

Galleria Fotografica Galleria Fotografica

Link e Libri consigliati da Tarantula Rubra In Rete

SPELIX - STORIA DI GATTI, DI STRANIERI E DI UN DELITTO

[…] “Il signor Errico comprese al volo il senso della mia obiezione: - Sono d'accordo. Anch'io penso che sia una sciocchezza affermare che è la natura che ci detta le regole. Ha ragione: in nome del preteso valore normativo della Natura, con la maiuscola, sono stati compiuti i peggiori crimini contro umani e non umani. Io intendevo dire altro, cioè che forse il confronto con altri viventi e con altri vissuti, quelli dei gatti in tal caso, potrebbe indurci a relativizzare i nostri e a renderci meno sicuri a arroganti. Ma non perchè i gatti siano guidati da quell'istinto che n oi avremmo perduto: per carità, niente di più lontano da me delle congetture alla Konrad Lorenz! Bensì perchè la loro esperienza peculiare - la loro storia, come lei rimarca giustamente - non li ha alientai dalle ragioni dell'esistenza vitale. " […]

[...] Quando ho lasciato il mio paese, c'era questa ossessione dell'ivorianitè. Si era considerati ivoriani solamente se si aveva i genitori, tutti e due, nati in Cote d'Ivoire e se si poteva dimostrare di non aver mai avuto un passaporto straniero. Una vera follia! Ma come sempre la xenofobia serviva a mascherare altre cose. Al popolo si faceva credere che la causa della povertà era la presenza di tutti quegli "stranieri". L'odio e le violenze contro i "falsi ivoriani" servivano anche alle lotte per il potere: per mettere un avversario fuori gioco bastava divulgare la voce che egli aveva un antenato del Mali, un nonno senegalese o una zia burkinabè. La paranoia della genealogia pura nel cuore dell'Africa, come se si fosse nella Germania nazista! ”. [...]
Annamaria Rivera

 

Questi brani sono tratti dal libro
Spelix - Storia di gatti, di stranieri e di un delitto
Annamaria Rivera- DEDALO Edizioni, 2010
DEDALO Edizioni, 2010

 

------------------------ ------------------------

Se vuoi leggere altri testi, torna... in transe!

.

Scrivi a Tarantula Rubra: info@tarantularubra.it